La strega e il cavaliere

Romanzo collettivo ispirato a Hyperversum
C

hi è Pierre da Gréail e cosa ha a che fare con il Falco d’argento, proprio in occasione dei festeggiamenti per il matrimonio di Etienne de Sancerre?

E quali segreti nasconde quella ragazza sconosciuta comparsa all’improvviso nel bosco?

aprile-settembre 2009

Ecco il progetto di romanzo collettivo scritto dai fans e ispirato a Hyperversum, a cura di Marco Giorgini e Cecilia Randall, con il patrocinio di Giunti Editore.

Copertina di Simonetta Gemignani.

Volete saperne di più?

Il romanzo collettivo è disponibile gratuitamente in formato PDF. Buona lettura!

Anche Pierre si girò, nell’istante stesso in cui il grido stridulo di un rapace attraversava il cielo. Più lontano, in mezzo al prato, stava un gruppo nutrito di cacciatori aristocratici, tra i quali alcuni cavalieri. Il più alto di questi alzò il braccio per accogliere sul polso una magnifica femmina di falco pellegrino, scesa docile fendendo il vento.

I battitori che accompagnavano il gruppo insieme ad alcuni soldati avevano notato i due ragazzi sbucati dal bosco al galoppo sfrenato e ora li stavano indicando a un secondo cavaliere dai capelli scuri, al loro signore, a giudicare almeno dagli abiti aristocratici.

«Il conte Etienne de Sancerre!» lo riconobbe Pierre, che aveva avuto modo già altre volte di vedere da lontano il signore di Séour. Il ragazzo spostò lo sguardo sul cavaliere più alto col falco sul braccio, accompagnato da uno scudiero adolescente coi capelli rossi, e intuì anche l’identità di quell’uomo, perché lo aveva sentito descrivere tante volte. «È il Falco d’argento!»

INFORMATIVA - Questo sito usa cookie tecnici e di terze parti legati alla presenza dei "social plugin". NON USA cookie di profilazione. Cliccando su ACCETTO, chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o proseguendo la navigazione in altra maniera senza modificare le impostazioni dei cookie sul tuo browser, acconsenti all’uso dei cookie. Se invece vuoi saperne di più e leggere come disabilitare l'uso dei cookie, vai alla pagina COOKIE POLICY

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi